Svizzera energia

Cos’è co2ribassato?

co2ribassato è un'iniziativa di SvizzeraEnergia mirata a promuovere i veicoli ad alta efficienza energetica. Tutte le automobili con emissioni massime di CO2pari a 95 grammi e appartenenti alle classi di efficienza energetica A o B soddisfano i criteri stabiliti da co2ribassato. Il progetto è stato lanciato nell'autunno del 2015.

Perché sono stati definiti proprio questi criteri?
Con un livello massimo di emissioni di CO2pari a 95 g/km, i modelli co2ribassato soddisfano già oggi i valori limite di CO2che entreranno in vigore nel 2020. A partire da questo anno, infatti, i veicoli dovranno rispettare il valore limite di 95 grammi di CO2per chilometro. Incluse le auto degli importatori che non potranno certo sottrarsi a questo vincolo. Il mancato rispetto di questa misura comporterà il pagamento di una sanzione. Oltre all'impegno dell'industria automobilistica e della politica, per raggiungere il traguardo dei 95 g/km serve anche un'opinione pubblica sensibile a questo tema. Ed è proprio per questo motivo che SvizzeraEnergia ha dato vita al progetto «co2ribassato».

Non vendiamo auto
Il sito Web in tre lingue vuole essere una piattaforma neutrale dove le persone interessate possono trovare informazioni sull'argomento: si va da una funzione Ricerca veicoli con tutti i modelli che soddisfano i criteri sopra menzionati a una panoramica delle reti delle stazioni di servizio e dei finanziamenti passando per una rassegna con le ultime novità e informazioni sulle tecnologie di propulsione. Il messaggio di fondo: le auto ad alta efficienza energetica sono versatili e divertenti da guidare!

Roadshow
«Meno CO2e divertimento al volante»: questo il messaggio che co2ribassato vuole far arrivare ai visitatori delle principali fiere di settore nazionali. Tra i tanti modelli attualmente disponibili in Svizzera, co2ribassato presenta una selezione di veicoli pronti per un giro di prova gratuito. I visitatori possono quindi mettersi al volante, testare di persona le ultimissime tecnologie e cercare di capire come sarà il futuro. Qui trovate maggiori informazioni sul roadshow.

Le domande frequenti della nostra community Social Media

Si prendono in considerazione anche i valori dei NOx e delle polveri sottili dei motori diesel?
Per la riduzione delle sostanze inquinanti dell'aria e soprattutto degli ossidi di azoto, esistono disposizioni sui gas di scarico e norme europee che vanno rispettate. Con co2ribassato ci concentriamo sulle emissioni dannose dei gas serra e mostriamo che già oggi sono disponibili auto fantastiche che soddisfano le direttive sul CO2per il 2020, aiutando così a ridurre queste emissioni.

Gli automobilisti praticamente non influiscono sull'ambiente.  Se anche tutti i motori a scoppio scomparissero, l'ambiente non starebbe certo meglio.
Il progetto co2ribassato tuttavia si riferisce alla Svizzera e qui il traffico contribuisce per il 36% al consumo complessivo di energia (escluso il traffico aereo internazionale). Al momento, la quota di emissioni di CO2ammonta a un terzo circa. Il traffico quindi ha in sé un grosso potenziale per ridurre questo valore e contribuire così alla tutela dell'ambiente.

Non esistono risultati scientifici che facciano pensare a un aumento significativo della densità di energia delle batterie.
Lo scopo di co2ribassato non è vendere ma fornire informazioni sulle auto di oggi e domani. Anche per quel che riguarda le ultime tecnologie e il loro futuro possiamo solo farci qualche idea e qualche supposizione. Chiunque può approfondire l'argomento attraverso i propri campi di ricerca, la scienza e l'economia. Anche noi ovviamente siamo curiosi di scoprire come si evolveranno le batterie e le tecnologie di propulsione. In ogni caso si tratta di un settore davvero interessante e la ricerca andrà avanti. Ci terremo informati.