Svizzera energia

Modifica dell'etichettaEnergia per le automobili nuove a partire dal 1° gennaio 2020

Cari visitatori

L’etichettaEnergia per le autovetture saranno adattate a partire dal 1° gennaio 2020. Il 23 ottobre 2019 il Consiglio federale ha approvato una revisione dell'ordinanza sull'efficienza energetica (OEEne). 
Gli adeguamenti necessari saranno effettuati molto rapidamente anche sul nostro sito web. 

Con la revisione dell'OEEne, approvata dal Consiglio federale nell'ottobre 2019, è stato cambiato il metodo di calcolo delle categorie di efficienza energetica delle automobili nuove, che a partire dall'anno prossimo, infatti, non terrà più in considerazione il peso a vuoto del veicolo.

Il 1° gennaio 2020 si passerà dall'attuale procedura di prova NEDC (Nuovo ciclo di guida europeo) alla nuova procedura WLTP (Worldwide Harmonized Light-Duty Vehicles Test Procedure). Pertanto, in futuro, tutti i dati contenuti nelle informazioni per la clientela dovranno basarsi su valori WLTP, se disponibili. Viene fatta un'eccezione per i veicoli per cui si dispone solo di dati NEDC e per i quali non è possibile calcolare i valori WLTP, come i veicoli in stock.

Invece della media di emissioni di CO2 delle nuove automobili immatricolate per la prima volta, la nuova etichettaEnergia indicherà l'obiettivo di emissioni. Per tenere conto del passaggio dal sistema di misurazione NEDC a quello WLTP, l'obiettivo di 95 g/km è stato incrementato del 21 per cento sull'etichettaEnergia dei veicoli misurati secondo la WLTP.
Di conseguenza, il valore obiettivo provvisorio di 115 g/km è indicato sull'etichettaEnergia.
Non appena disponibile, il valore WLTP definitivo sarà indicato sull'etichetta, ma ciò avverrà solo in un secondo momento.

Vi auguriamo un Buon Natale e un Felice Anno Nuovo!