co2tieferlegen

Svizzera energia

Nostri partner

  • BMW

    BMW

    La BMW i3 è la prima vettura di serie in assoluto a essere stata concepita interamente per una mobilità elettrica sostenibile. Dalla carrozzeria alla chiave passando per le istruzioni per l’uso – tutto ciò che riguarda da vicino o da lontano la BMW i3 è realizzato in parte determinante con materiali lavorati in modo naturale, sostanze riciclabili e materie prime rinnovabili.

    www.bmw-i.ch

  • Dacia. La scelta più astuta della Svizzera.

    Dacia. La scelta più astuta della Svizzera.

    Generosità, robustezza, affidabilità e convenienza: queste sono solo alcune delle qualità grazie alle quali negli ultimi dieci anni Dacia ha guadagnato la fiducia dei clienti e si è aggiudicata un posto fisso nel mercato automobilistico svizzero.

    Oggi la gamma di modelli Dacia, in continuo sviluppo e ampliamento, copre i più importanti segmenti di mercato: dalla berlina compatta alla station wagon e dalla monovolume al minivan fino al SUV. Tra le qualità principali di tutti i modelli contano un rapporto qualità-prezzo particolarmente vantaggioso, dei costi di manutenzione ridotti, l’alta affidabilità nonché dei motori rispettosi dell’ambiente.

    www.dacia.ch/it

  • L’impegno di Fiat a favore di veicoli sostenibili

    L’impegno di Fiat a favore di veicoli sostenibili

    Dal 1998 Fiat è tra le aziende pioniere nello sviluppo di motori alimentati a metano. In Svizzera, nel 2015 FCA ha diminuito notevolmente le emissioni di CO2 dei suoi veicoli immatricolati collocandosi tra i costruttori che propongono una flotta di veicoli con le emissioni di CO2 più contenute. Inoltre, a inizio 2015, Fiat Svizzera ha ridotto in modo duraturo i prezzi di listino dei veicoli a gas naturale bivalenti. Il Gruppo contribuisce pertanto in modo consistente al miglioramento del bilancio ecologico complessivo di tutti i veicoli immatricolati in Svizzera. Oggi, una Panda CNG, considerate le sovvenzioni dei distributori di gas, è addirittura più conveniente di una Fiat Panda con motore a benzina. La Fiat Panda (a benzina) è in vendita da CHF 10 790.–, il modello CNG costa CHF 9 999.–.

    Il cliente beneficia inoltre di un’autonomia molto elevata: siccome le vetture a metano di Fiat sono esclusivamente di tipo bivalente, la Panda a gas naturale ad esempio ha un’autonomia molto elevata fino a 1'160 chilometri, 380 con CNG, 780 con benzina.

    Trovate maggior informazioni su:www.fiat.ch/it/metano-natural-power

  • Ford

    Ford

    Il nome Ford è sinonimo di mobilità, innovazione e design all'avanguardia. Per mantenere questa posizione anche in futuro, sviluppiamo auto sicure e moderne che garantiscano il puro piacere di guida. Non è un caso dunque che i nostri modelli di successo entusiasmino al contempo guidatori e stampa specializzata. I bassi consumi di carburante e le emissioni CO2 ridotte rappresentano obiettivi importanti ed elementi fondamentali della nostra attività.

    Sono la base della nostra responsabilità d'impresa. È per questo che con ogni iniziativa di sviluppo perseguiamo l'obiettivo di ottenere un valore aggiunto rilevante che contribuisca a proteggere il capitale sociale, finanziario ed ecologico.

    Per definire questa esigenza e tradurla in misure concrete abbiamo sviluppato "Blueprint for Sustainabilty", un programma futuro per la sostenibilità.

     Questo programma sintetizza la nostra intera strategia di sostenibilità e descrive il complesso sistema che collega i nostri prodotti, le sedi produttive, le persone e la società in cui operiamo. 

  • Hyundai

    Hyundai

    In meno di 50 anni, il giovane brand ha riscosso un grande successo, conquistando il posto di quarto produttore a livello mondiale. L‘85% delle vetture acquistate in Svizzera è stato progettato in Germania e prodotto in Europa (Repubblica Ceca e Turchia) e circa 130.000 europei sono dipendenti Hyundai.

    In Svizzera, Hyundai vanta una rete ben strutturata di partner ufficiali, che offrono un’ampia gamma di modelli, dalla compatta Hyundai i10 ai veicoli commerciali, come il modello H350 da 3,5 tonnellate. Tutte le vetture Hyundai sono accompagnate da un pacchetto che non teme rivali: una garanzia di 5 anni senza limiti di chilometraggio (per i veicoli commerciali: 3 anni).

    Con il modello Hyundai i30 1.6 CRDi Origo la gamma di arricchisce di una vettura diesel che rispetta i rigorosi requisiti della campagna co2ribassato. A partire da marzo 2015, Hyundai è stata pioniere nel lancio di Hyundai ix35 Fuel Cell, l’unica vettura con celle a combustibile alimentate a idrogeno. L’autunno 2016 vedrà l’inizio di una nuova era, con il lancio di IONIQ, che offrirà per la prima volta la scelta tra tre tipologie di propulsione - ibrida, ibrida plug in ed elettrica – per un unico modello.

    hyundai.ch

  • Una guida elettrica senza compromessi

    Una guida elettrica senza compromessi

    Con un motore elettrico dalla coppia potente, la Classe B Electric Drive regala un divertimento al volante pieno di classe e di carattere e un’autonomia di circa 200 chilometri, il tutto a zero emissioni a livello locale. La preclimatizzazione dell’abitacolo, disponibile di serie, e gli innovativi equipaggiamenti opzionali come il sistema frenante a recupero di energia assistito da radar e il pacchetto RANGE PLUS per il prolungamento dell’autonomia aumentano il comfort di guida e la praticità d’uso.

    La Classe B Electric Drive regala un’esperienza di guida sorprendentemente dinamica: accelera in modo estremamente potente avanzando senza quasi fare rumore sulle strade extraurbane. Su questa vettura elettrica il conducente e i quattro passeggeri che è possibile trasportare si godono l’elevato comfort di guida caratteristico di Mercedes-Benz. Per maggiori informazioni cliccate qui.

  • Siamo pionieri dell’elettromobilità

    Siamo pionieri dell’elettromobilità

    L’alleanza Renault-NISSAN è leader di mercato nell’ambito della mobilità a emissioni zero. Dal lancio sul mercato della NISSAN LEAF nel dicembre 2010, le due aziende ­hanno prodotto circa 300 000 veicoli puramente elettrici.

    Grazie all’iniziativa di NISSAN sono state installate oltre 10 000 stazioni di ricarica rapida CHAdeMO. Presso questi punti di fast charge è possibile ricaricare le batterie di un EV compatibile raggiungendo l’80% della potenza massima in soli 30 minuti.

    «I motori elettrici sono e restano una componente centrale nello sviluppo dei nostri prodotti. Combinando le basi avveniristiche dei nostri EV con tecnologie intelligenti e innovative, ci avviciniamo sempre di più all’obiettivo di una mobilità a emissioni zero», afferma Carlos Ghosn, CEO e presidente di NISSAN.

  • Renault. Passion for life.

    Renault. Passion for life.

    Cosa significa quando un marchio come Renault fa della «passione per la vita» una priorità maggiore, come promette lo slogan «Passion for life»? Significa soprattutto posizionare le persone al centro di tutto.

    Renault è convinta che l’automobile si deve adattare al suo conducente e che non il contrario. Che si tratti della vettura elettrica per l’uso quotidiano, dell’agile cittadina, dell’attraente berlina o del dinamico SUV: la volontà di Renault è di proporre sempre la vettura che soddisfa appieno ogni esigenza di mobilità individuale, e questo in ogni fase della vita. Renault si impegna ogni giorno per raggiungere questo obiettivo: sia pensando i modelli di domani, sviluppando tecnologie innovative e motori sempre più efficienti e naturalmente offrendo una gamma completa di servizi impeccabili.

    www.renault.ch/it

  • VW

    VW

    Volkswagen è una delle case automobilistiche più conosciute e grandi al mondo. Il marchio si è posto l'obiettivo di diventare il fornitore leader a livello mondiale nel campo della mobilità sostenibile. Con il nome "Together – strategia 2025", nella primavera 2016 sono state gettate le fondamenta per quello che è il più grande processo di cambiamento della storia del Gruppo Volkswagen. 

    Già attualmente Volkswagen, con la e-up! e la e-Golf, ha nella propria gamma veicoli due modelli elettrici a zero emissioni inquinanti, in aggiunta ai due modelli ibridi plug-in Golf GTE e Passat GTE. A partire dal 2025 la casa intende vendere almeno un milione di auto elettriche all'anno. La base per raggiungere questo obiettivo ambizioso è stata posta con la I.D., vettura elettrica visionaria presentata al Salone di Parigi. La I.D. è talmente rivoluzionaria che ha tutte le carte in regola per diventare un'icona delle quattro ruote come il Maggiolino e la Golf. La versione di serie dovrà debuttare sul mercato nel 2020. 

    Da Volkswagen è iniziato il conto alla rovescia per il futuro.

    www.volkswagen.ch
  • BMW
  • Dacia. La scelta più astuta della Svizzera.
  • L’impegno di Fiat a favore di veicoli sostenibili
  • Ford
  • Hyundai
  • Una guida elettrica senza compromessi
  • Siamo pionieri dell’elettromobilità
  • Renault. Passion for life.
  • VW